LA GRANDE STORIA : Terzo Reich

 A partire dall'estate del 1933 gli esportatori tedeschi furono autorizzati a violare le regole dell'accordo sul controllo dei cambi del 1931. 

Inoltre nel periodo 1933-1938 la massa monetaria in circolazione aumentò regolarmente: se alla fine del 1932 circolavano banconote per un montante di 3,5 miliardi di Reichsmark, alla fine del 1938 circolano banconote per 7,7 miliardi di Reichsmarks. Questa politica inflazionistica, intimamente legata alla politica di crescita del credito, finanziò la ricostituzione dell'apparato militare tedesco durante il periodo. 

Nel 1937 una legge ristabilì il controllo del Governo del Reich sulla Reichsbank, e nel 1939 questa fu ribattezzata Deutsche Reichsbank e posta sotto il diretto controllo di Adolf Hitler, avendo come direttore Walther Funk dal 1939 al 1945. In realtà era Hermann Göring che aveva il vero controllo della Banca dopo le dimissioni di Hjalmar Schacht da Reichsminister dell'Economia. 

ebrei oggi in palestina
La Reichsbank si avvantaggiò enormemente delle confische delle proprietà delle vittime del Nazismo, soprattutto degli Ebrei.

La sconfitta nazista nel 1945 significò anche l'abolizione della Reichsbank, così come dei ministeri e delle altre istituzioni statali tedesche. Dopo la fine della Guerra, le riserve auree della Reichsbank scomparvero senza lasciare traccia. 

ebrei oggi in palestina
Al Processo di Norimberga Funk fu processato e condannato per cirimini di guerra, anche per aver acquisito alla Banca il denaro e gli oggetti d'oro sottratti agli ebrei e alle altre vittime dei campi di sterminio. I denti d'oro estratti alle vittime furono trovati nei caveaux della sede centrale di Berlino. 

ebrei oggi in palestina
 Dopo la Seconda guerra mondiale le autorità alleate d'occupazione continuarono ad utilizzare i Reichsmark mentre il sistema bancario tedesco veniva gradualmente ricostruito. Nel 1948 il Reichsmark fu sostituito dal Deutsche Mark nei settori americano, britannico e francese, e dall'Ostmark nel settore sovietico. A partire dal 1949, in Germania occidentale la politica monetaria fu inizialmente esercitata dalla Bank deutscher Länder, e successivamente dalla Deutsche Bundesbank. Nella Germania orientale questo compito fu assunto dalla Deutsche Notenbank, successivamente ribattezzata Staatsbank der DDR ("Banca statale della RDT").


ALLONTANARE I MASSONI DALLE ISTITUZIONI
E' UNA ESIGENZA DI LIBERTA' COLLETTIVA
PRESTO LA PORTEREMO IN PARLAMENTO


Commenti

Tanto più sono folli le leggi di un impero : quanto più è vicino alla sua ultima ora - Platone

Tanto più sono folli le leggi di un impero : quanto più è vicino alla sua ultima ora - Platone
CIAORINOCLUB

XVI ACCAUNT BLOCCATI 2 PERQUISIZIONI CON FORZE MISTE E ORA IL PROCESSO DAI #PARLAMENTARILADRI