LA SECONDA GUERRA MONDIALE - ALESSADRO BARBERO

 La seconda guerra mondiale vide contrapporsi, tra il 1939 e il 1945, le cosiddette potenze dell'Asse e gli Alleati che, come già accaduto ai belligeranti della prima guerra mondiale, si combatterono su gran parte del pianeta. Attraverso la realizzazione di un vasto e moderno impero nell’Europa Orientale, Adolf Hitler e il regime nazista volevano creare nuovo “spazio vitale” (Lebensraum) per la Germania; un piano che prevedeva l’eliminazione delle popolazioni locali. L’obiettivo nazista di rafforzare la razza superiore tedesca portò alla persecuzione e l'assassinio degli Ebrei e di molti altri. (Conferenza Festival della mente 2014) 

BUONA VISIONE

Commenti

Tanto più sono folli le leggi di un impero : quanto più è vicino alla sua ultima ora - Platone

Tanto più sono folli le leggi di un impero : quanto più è vicino alla sua ultima ora - Platone
CIAORINOCLUB

XVI ACCAUNT BLOCCATI 2 PERQUISIZIONI CON FORZE MISTE E ORA IL PROCESSO DAI #PARLAMENTARILADRI