Che latte beviamo non lo sapremo, ma che ci siano "dirigenti pubblici" che difendono gli "interessi privati", questa è CERTEZZA!