30 set 2020

IL LIBERO MERCATO DELL'ENERGIA L'ULTIMA GRANDE TRUFFA AI DANNI DELLE FAMIGLIE ITALIANE

 

Aggiungi didascalia

Non è finito l'anno che i frutti del "libero mercato" sono gia' in bolletta per le famiglie italiane.

Nel silenzio piu' assoluto di un governo tecnico di ispirazione berlusconiana aumentano le bollette di energia elettrica ( +15%) e del gas ( +11%). Non aumentano pensioni, stipendi, sussidi e interventi alle imprese.

L'associazione "CiaoRino" sostiene che vi è necessita nello stato , di una classe  "politica forte" , capace di fare gli interessi dei cittadini che  riporti alla nazione,   beni come "luce, acqua , gas e smaltimento dei rifiuti solidi urbani" ; oggi in mano di società private, spesso inadempienti e inaffidabili nel servizio quando non scoperti dalla magistratura , corruttrici di quella marcia politica che gli offre le concessioni dei "BENI PUBBLICI".

Quello che i nostri occhi vedono è un cane che si morde la code, nell'indifferenza piu' assoluta di magistratura, CSM e quirinale, dove un inquilino riposa sogni , d'oro mentre un mafioso (fino al 1994 accertato dalla magistratura) come  Berlusconi,  pensa financo di rinnovargli il mandato; in virtu' forse  dello sterile settennale di  quirinalato portato avanti, chissa? 

 

Antonio BARBUTO

Per due mesi di #lockdown hanno beccato il 30% del fatturato del 2019, furono i maggiori fautori del #Fascismo portando il cancro al paese e al mondo, ancor più di quanto potesse farlo con la pseudo-autorita quel piccolo reuccio che abbiamo avuto Quando fummo monarchia, a #bergamo #confindustria è risultata essere la causa che ha portato alla non chiusura di quegli ospedali che hanno fatto chiudere tutti i cittadini italiani per oltre due mesi: e oggi con uno che si chiama Bonomi hanno il coraggio di propinare soluzioni al paese. In tutto ciò il nostro inquilino al quirinale riposa sogni d'oro, non svegliatelo!?

Pubblicato da Ciao Rino Club su Martedì 29 settembre 2020

Film Completi e in Italiano da Youtube ordinati per genere