24 ago 2019

Nei Prossimi Vent'anni l'umanità , potrebbe rendere la "terra un pianeta inabitabile"

IL MONDO STA BRUCIANDO
E I GOVERNI STANNO A GUARDARE
GLI INCENDI VANNO SPENTI SUBITO!

I grandi del mondo "hanno necessita di incontrarsi" e discutere 
(cose da folli) piuttosto che AZIONARSI E SPEGNERE LE FIAMME!
Il Pianeta, indipendentemente da cio che diranno i giornali, E' IN FIAMME E BRUCIA SENZA CHE NESSUNO MUOVA UN DITO.


L'AZIONE DEI BRASILIANI SULLA FORESTA AMAZZONICA E' SIMILE A QUELLA CHE RIUSCIRESTE A INNESCARE VOI, CON UN SECCHIELLO D'ACQUA SE L'INTERA VALLE D'AOSTA BRUCIASSE (TANTO PER ESSERE CHIARI NELLE IDEE E NELLE DIMENSIONI DELLA CATASTROFE CHE STIAMO VIVENDO, NOI ABITANTI DEL PIANTE TERRA)

 "A NOI" DELL'ASSOCIAZIONE CIAO RINO DISPIACE PER L'UMANITA',IL TANTO CHE BASTASE SIAMO QUI E' PER DIFENDERE I DIRITTI DEGLI ANIMALI IN PRIMIS, OVVERO ,COLORO I QUALI PAGANO SULLA LORO PELLE LE NEGLIGENZE E VILTA' DELL'UOMO.

PER I DIRITTI DELL'UOMO (se hanno reclami) , "DIVENTINO PRESTO COMUNISTI, PIUTTOSTO CHE FREGNARE E RENDERSI PIU' RIDICOLI DI QUANTO LO SIANO, INIZINO A COMBATTERE CONTRO IL CAPITALISMO, CHE DOPO AVER CREATO MASSE DI SCHIAVI' PRECARIE-neanche a carico totale- OGGI NON SI DEGNA DI SPEGNERE UN FUOCO; lo stesso CHE POTREBBE (SE GIA' NON LO HA FATTO), "MANDARE IN FUMO" L'ESISTENZA DELL'INTERA UMANITA'.

 DETTO CIO' L'IMPERATIVO E' CATEGORICO
( lo so che vi piace che vi dica cosi' , purche lo facciate qualsiasi mezzo mi giustifica il fine)

CONDIVIDERE!!! 

"SUI DIARI SOCIAL"   TUTTI GLI ARTICOLI DI SDEGNO CHE LA STAMPA PUBBLICHERA'  PER DENUNCIARE ALL'OPINIONE PUBBLICA  IL LASSISMO DEL GOVERNO MONDIALE E DELLE POTENZE  DI FRONTE ALL'EMERGENZA INCENDI NEL MONDO" 
  AVETE ORA IN MANO  IL VOSTRO BICCHIERE D'ACQUA! ( Attiviamoci!!)



Un’ondata di calore ha raggiunto il Polo Nord facendo salire le temperature medie di alcune aree di oltre 20° centigradi rispetto alla media. Il ghiaccio artico sta andando incontro a un declino senza precedenti mentre l’Europa viene sferzata da venti gelidi, spinti proprio dall’aria calda che ha invaso l’Artico. Gli incendi in Siberia e anche quello in amazzonia, se guardato su piano globale, non aiutano di certo la situazione a migliorare. [leggi l'articolo]


Alcuni roghi sono così estesi da coprire una superficie pari a quella di 100mila campi da calcio. Secondo una stima prudente, la quantità di anidride carbonica che hanno immesso nell’atmosfera è pari a quella prodotta dalla Svezia in un anno.Gli incendi di quest’anno sono così estesi da essere visibili dallo spazio. Alcune immagini satellitari della Nasa mostrano i roghi siberiani che si sono scatenati nelle regioni di Irkutsk, Krasnoyarsk e Buryatia, e che si ritiene siano stati causati dai fulmini. [leggi l'articolo]



Oltre il Circolo Polare Artico nelle ultime settimane si stanno verificando gravi episodi ambientali, in parte per cause naturali e in parte per mano dell'uomo. In Siberia si è consumata una dei più gravi disastri ambientali degli ultimi tempi, nella sordina dei media: 6 milioni di ettari di taiga siberiana in fumo, con numerosi incendi ancora attivi. Le cause sono principalmente due: roghi appiccati dalla 'mafia del legname', che contrabbanda lengo e brucia le proprie tracce, nonchè la particolare condizione siccitosa di quest'anno e l'innesco indotto dalle fulminazioni nelle foreste. Un terreno fertile per gli incendi che hanno devastato la porzione centrale di Siberia. Per rendere l'idea, è bruciata una porzione grande come la Grecia. [leggi l'articolo]



ALCUNE CONSEGUENZE DELL'INNALZAMENTO DELLE TEMPERATURE CONSEGUENZIALI AGLI INCENDI ANCORA INDOMATI CHE POTREBBERO RENDERE PRESTO LA NOSTRA TERRA "INVIVIBILE" 

Strage di salmoni in Alaska: colpa del riscaldamento globale:


Film Completi e in Italiano da Youtube ordinati per genere