lunedì 25 marzo 2019

"Siamo Uomini o Caporali" ecco come Toto' sbeffegiava il Duce



Cenno Storico di riferimento:

Caporali d'onore
Modifica

Il grado onorifico di caporale d’onore venne istituito da Benito Mussolini  con la circolare n° 11 del 17 febbraio, da conferire a non più di 20 personalità distintesi per “speciali benemerenze”. I primi ad essere insigniti di tale onorificenza furono "Benito Mussolini", Michele Bianchi e Filippo Cremonesi.
Sempre nel corso del 1923 , in piena epoca fascista, il grado venne conferito ad Alberto De StefaniAldo OviglioCesare RossiGiovanni MarinelliLuigi FederzoniRaffaele PaolucciEnrico CorradiniDario LupiEdmondo RossoniVittorio Arangio Ruiz. Nel 1924 il grado venne conferito a Maurizio MaravigliaAlberto Fassini Camossi. Al duce fu riservato il grado di primo caporale d’onore.
Nel 1938 il grado venne conferito ad Adolf Hitler, in occasione della sua visita in Italia.
Altri personaggi insigniti di tale grado furono Carlo Delcroix, Patrizio Turrini, Galeazzo Ciano,Emilio de Bono e Italo Balbo.

IN SINTESI, BENITO MUSSOLINI "DISERTORE" 
E IN PARTE "FOMENTATORE" DELLA PRIMA GRANDE GUERRA, 
AUTOPROCLAMATOSI DUCE, 
NON PERSE OCCASIONE DI ATTRIBUIRSI UN GRANDO MILITARE
SCEGLIENDO IL PIU' BASSO TRA I GRADI DELLE TRUPPE
A DIFFERENZA DI DITTATORI A NOI NOTI COME
IL COLONELLO GHEDDAFFI...O IL GENERALE  TITO.