1 lug 2014

Aida - Rino Gaetano




AIDA
dall'omonimo album del 1977
Lei sfogliava i suoi ricordi
le sue istantanee
i suoi tabù
le sue madonne i suoi rosari
e mille mari
e alalà
i suoi vestiti di lino e seta
le calze a rete
Marlene e Charlot
e dopo giugno il gran conflitto
e poi l'Egitto
un'altra età
marce svastiche e federali
sotto i fanali
l'oscurità
e poi il ritorno in un paese diviso
nero nel viso
più rosso d'amore
Aida come sei bella
Aida le tue battaglie
i compromessi
la povertà
i salari bassi la fame bussa
il terrore russo
Cristo e Stalin
Aida la costituente
la democrazia
e chi ce l'ha
e poi trent'anni di safari
fra antilopi e giaguari
sciacalli e lapin
Aida come sei bella


SAMAN E' STATA LASCIATA SOLA: MAI PIU' ALTRE SAMAN

SAMAN E' STATA LASCIATA SOLA: MAI PIU' ALTRE SAMAN
GLI ITALIANI HANNO SETE DI GIUSTIZIA

#FreePatrickZaki : Firma La Petizione

#FreePatrickZaki : Firma La Petizione
C L I C C A S U

Cosa nostra potrebbe aver manipolato alti dirigenti di ppss?

CORONAVIRUS ITALIA: 70 FAMIGLIE DI VITTIME CHIEDONO 100 MILIONI DI EURO, ALLA SBARRA FONTANA, CONTE E SPERANZA.

Oggi gli italiani portano alla sbarra il governatore  Attilio Fontana   in compagnia del   #ministro   Roberto Speranza   e del massimo lead...